Trasferimento a Jebre

Dove andare a rilassarsi? Presta attenzione all'isola turistica di Jebra. Non ci sono così tanti turisti qui, il servizio dell'hotel non è di qualità inferiore a quelli europei.

Come arrivare a Jebra? I viaggiatori arrivano all'aeroporto internazionale Jebra Zarsis, situato nella parte occidentale dell'isola, a 8 chilometri dalla città di Houmt Souk. Il centro può essere raggiunto con i mezzi pubblici o prenotare in anticipo un trasferimento a Gebra tramite il servizio GetTransfer.com. Il tempo di percorrenza non richiederà più di 30 minuti. L'autista arriverà e si incontrerà nell'area di arrivo dei passeggeri.

Questa è la più grande isola della Tunisia, situata nel Mediterraneo, nel Golfo di Gabes. È collegato alla terraferma da una strada alla rinfusa, costruita dai Romani 2000 anni fa.

La stagione turistica dura da inizio aprile a metà ottobre. Le persone vengono qui, sotto la guida di guide esperte, fanno un'escursione in mare su uno yacht, nuotano in mare aperto e fanno immersioni. Più di 100 chilometri qui sono barriere coralline, dove vivono gli abitanti più diversi degli abissi. Alcuni vengono appositamente qui per la talassoterapia, perché la Tunisia presta particolare attenzione a questo. Tra i numerosi programmi, gli ospiti possono scegliere il corso Antistress, General Rehabilitation o Refined Silhouette.

Le spiagge di Jabra sono lunghe, incorniciate da ulivi e palme da dattero. L'isola è la località più a sud della Tunisia, quindi c'è sempre più caldo che in terraferma. La principale area turistica si trova nel nord-est di Jabra. La maggior parte della gente riposa nell'ovest dell'isola. Se vuoi goderti il nuoto in silenzio e da solo con la natura, noleggia un'auto con un autista a Jebre. Così esplori rapidamente l'isola e trovi posti incredibili.

Oltre alla natura meravigliosa, ci sono luoghi antichi a Jebre. Nel VI secolo aC, nella regione di Riyadzh, gli ebrei costruirono la prima sinagoga El Grib sull'isola. L'edificio bruciò nel XIX secolo, dopo di che venne immediatamente eretto un edificio con lastre a motivi blu, una copia esatta di El Grib. All'interno viene memorizzata una pergamena della Torah salvata dal fuoco.

Consigliamo una passeggiata attraverso le strade strette e acciottolate di Houmt Suk. Questa è la città principale di Jebra, che assomiglia ad un grande bazar orientale con un labirinto di stretti vicoli e case di argilla. Ci sono bar e ristoranti che servono piatti nazionali. Dal Mediterraneo, la capitale è protetta dalla potente fortezza Borzh-el-Kebib, creata nel XIV secolo per la salvezza dall'attacco dell'esercito spagnolo.

Autobus e taxi percorrono la città. Non esiste un orario stabile. Affinché l'autista si fermi, devi salutarlo con una mano. Spostamento locale in città in bicicletta o in taxi. Per un viaggio confortevole, prenota in anticipo il servizio di trasferimento GetTransfer.com. I conducenti esperti conoscono bene i dintorni e ti portano velocemente in hotel o, viceversa, dall'hotel all'aeroporto. Godetevi le vostre vacanze!