Trasferimento dall'aeroporto di Vienna a Zell am See

Zell am See è una stazione sciistica austriaca situata a 80 chilometri da Salisburgo. La stagione inizia alla fine di dicembre e termina a metà marzo. La città omonima si trova sulla riva dell'antico lago Zeller-See. La combinazione di colline e dolci pendii attira gli appassionati di attività all'aperto da tutto il mondo.

Questo è uno dei posti migliori per i principianti, per il quale le scuole di sci sono aperte tutto l'anno. Di sera, ci sono complessi termali e ristoranti. Molti turisti provengono dalle città di Monaco e Innsbruck. Ma molto spesso - da Vienna, poiché la maggior parte dei voli charter e loukosterov volano qui.

Come arrivare dall'aeroporto di Vienna a Zell am See?

Con il treno 6 ore 24 minuti
Per iniziare, devi arrivare dall'aeroporto alla città. Dalla stazione centrale di Vienna due volte a settimana c'è un treno nella compagnia "Ferrovie". Hai bisogno dell'ultima fermata di Zell am See. Questa modalità di trasporto è conveniente per la mancanza di ingorghi. L'orario dei voli può essere visualizzato sul sito ufficiale del vettore.
In aereo 5 ore 8 minuti
Questa è una delle opzioni più costose. Dall'aeroporto di Vienna il volo arriva al centro aereo di Salisburgo. Da lì, è necessario prenotare in anticipo un trasferimento dall'aeroporto di Vienna a Zell am See o prendere il treno Rex. È necessario tenere conto del tempo necessario per lo sdoganamento e la raccolta dei bagagli.
Su auto 4 ore
Se vuoi fare fermate, per ammirare i dintorni sulla strada, ti consigliamo di noleggiare un'auto su GetRentacar.com. La distanza da Zell am See è di 380 chilometri. Quantità approssimativa di benzina per l'intero viaggio - 30 litri.
Sul trasferimento da 3 ore
Come arrivare dall'aeroporto di Vienna a Zell am See in modo rapido e confortevole? Prenota il tuo trasferimento su GetTranfer.com. Puoi scegliere il costo del viaggio tra le opzioni offerte e conoscere in anticipo il marchio e il numero dell'auto. Prezzo fisso dopo il pagamento, che non è influenzato da possibili ingorghi.