Tre giorni a Dubai

Dubai è una città del passato e del futuro. Nell'area delle millenarie torri del deserto di Burj Khalifa, Rosa e Almas torreggiano. I moderni centri commerciali e centri commerciali coesistono armoniosamente con gli edifici del XIX-XX secolo. Se visiti Dubai, preparati al fatto che questo viaggio cambierà la tua vista sull'est. Una città che cambia rapidamente ogni anno.

Come hai potuto arrivare qui?

L'aeroporto internazionale di Dubai si trova a 7 chilometri dalla città. Potresti arrivare in centro in autobus, metropolitana, taxi o trasferimento. La prima opzione è la più economica. Gli autobus №55 e №55A effettuano corse ogni ora dal lunedì alla domenica. La tariffa è di 3 AED. Dai terminal numero 1 e numero 3 ogni 20 minuti è possibile ottenere navette gratuite da Dubai Resorts agli hotel. Lì puoi anche prendere il treno della linea rossa della metropolitana. Orari di apertura dalle 05:50 alle 00:00. Il taxi avrà un costo di 30-40 AED. Alcuni conducenti non parlano inglese e nessun costo aggiuntivo per i bagagli. Se viaggi con bambini o una grande compagnia.

Dove mangiare?

A Dubai, la vera distesa gastronomica: la multinazionalità dell'emirato e il flusso costante di turisti hanno portato le loro tradizioni culinarie. I viaggiatori possono gustare piatti arabi, così come indiani e sud asiatici. Vale la pena notare l'eccellente qualità dei prodotti e grandi porzioni.

  • Ristorante Al Mallah in strada il 2 dicembre

    È considerato il posto migliore in città dove puoi provare shawarma di mana-shish e focacce, spiedini di verdure e kyufta di polpette. Il gusto dei piatti è molto luminoso e succoso. Il cibo è anche preparato da asporto.

  • Dolci Cafe Firas per strada il 2 dicembre

    Servono porzioni di lampone e arancia di kunaf, i migliori dolci di Dubai. Questo è un dolce orientale tradizionale: formaggio a pasta molle con vermicelli croccanti allo sciroppo a base di petali di rosa e cardamomo. I turisti possono assaggiare diversi tipi di kunaf.

  • Pierchic Water Restaurant in Madinat Jumeirah Street

    Il pesce è fantastico qui. Ostriche, ceviche o filetto di razza. La terrazza offre una vista mozzafiato sul Golfo Persico.

  • Il leggendario caffè Al Mahara nella torre Burj Al Arab

    Qui i visitatori vengono ricevuti "sott'acqua". Un grande acquario sorge al centro della stanza e occupa quasi tutto lo spazio dal pavimento al soffitto stesso. Cuochi premiati dalla stella Michelin.

  • Ristorante Scape

    Attrae non solo cucina di alto livello, ma anche viste panoramiche. Il posto si trova sulla terrazza dell'hotel Burj Al Arab. Il menu è realizzato secondo le usanze orientali, ma allo stesso tempo combina elementi della cucina californiana. Nei piatti sentirai note asiatiche, latinoamericane e mediterranee. Se vuoi trascorrere qui il tramonto sulla baia, prenota un tavolo in anticipo.

Dove stare?

A Dubai, puoi soggiornare in ostelli o in hotel confortevoli. Si consiglia di prestare attenzione a Orien Guest House. Il design degli interni ricorda la vita della popolazione locale alla fine del XIX secolo. Le opzioni eccellenti per la prenotazione delle camere saranno: Pullman Dubai Jumeirah Lakes Towers, Holiday Inn Dubai Al Barsha, Le Méridien Dubai Hotel and Conference Centre e JW Marriott Marquis Hotel Dubai. Puoi scegliere una camera sui servizi internazionali di prenotazione alberghiera online.

Dove andare?

Giorno 1

Trascorri il tuo primo giorno a Dubai alla scoperta del quartiere Bur Dubai, il centro storico. Questo luogo ha preservato l'atmosfera dei secoli passati: case di argilla bianca, incantatori di serpenti per le strade, piastrelle ingiallite e odore di spezie nell'aria. Ecco il mercato tessile, dove sarà più comodo salire sull'abra, taxi acqueo. Il costo del viaggio è di un dirham. Vendono cotone, seta, pizzo, paillettes, bottoni e altro sugli scaffali. È meglio visitare il mercato la mattina presto o la sera tardi. Al momento, la temperatura dell'aria non supera i 20 ° C. Non dimenticare che la contrattazione nei mercati orientali è un prerequisito per l'acquirente e il venditore. Questa è un'arte di cui gli arabi sono orgogliosi.

Dopo un viaggio, visita un'escursione al Heritage Village. Il Museo storico ed etnografico occupa più di 10 ettari nella zona di Al-Shindaga. Le esposizioni sono dedicate alla vita della popolazione indigena nella posizione dei giacimenti petroliferi. I visitatori conosceranno le tradizioni, la cultura, i mestieri e le professioni dell'emirato. Le case sono realizzate con materiali naturali: palma, argilla, roccia a conchiglia, capre di lana e mattoni di adobe. Nei laboratori mostrano come sono stati realizzati piatti, decorazioni o vestiti. Alcuni reperti hanno più di 2000 anni. Gli ospiti possono prendere parte a una produzione teatrale e sentirsi come gente del posto. Heritage Village è aperto da domenica a giovedì dalle 8:00 alle 20:00, venerdì e sabato dalle 15:00 alle 22:00.

Quindi puoi camminare fino alla riva della baia di Dubai e da lì arrivare al forte di Al Fahidi. Un tempo era una struttura difensiva del XVIII secolo. La fortezza ha aperto la State Gallery of Painting, che presenta opere di artisti nazionali. È interessante visitare la mostra permanente, che è dedicata alla produzione e alla lavorazione delle perle.

Giorno 2

Inizia il tuo secondo giorno visitando il Burj Khalifa, la torre più alta del mondo. Il grattacielo arriva fino a 828 metri e supera i 160 piani. L'edificio ricorda una città in una città: ci sono appartamenti, uffici, hotel, centri benessere, sale fitness, complessi di intrattenimento, negozi e parcheggi situati ai livelli inferiori. Un grande giardino con lo stesso nome è stato allestito vicino all'edificio, dove è possibile rilassarsi all'ombra delle palme. Se non riesci a immaginare un viaggio in un altro paese senza fare shopping, vai al Dubai Mall, il più grande centro commerciale dell'emirato. Lì troverai oggetti di marchi e prodotti di stilisti nazionali. L'Acquario di Dubai si trova a 20 minuti a piedi dal Bur Dubai. È il più grande centro scientifico e di intrattenimento del mondo. L'edificio è composto da tre piani. Più di 33.000 abitanti marini vivono qui. La popolazione di squali tigre della sabbia è l'orgoglio dei dipendenti dell'acquario che sono stati in grado di salvare gli squali dall'estinzione. I visitatori fanno una passeggiata affascinante attraverso il tunnel di 48 metri e ammirano lo straordinario panorama della flora e della fauna marina.

3 ° giorno

Gli amanti dello stile di vita attivo ricreativo il terzo giorno possono fare un viaggio in un safari in jeep. Questa è una di quelle cose che vanno a Dubai. I tour si svolgono nel pomeriggio e durano da 1 a 3 giorni. I SUV vengono inviati nel pittoresco deserto di Rub Al Khali. Lì, fino al tramonto, eseguono curve virtuose sulle dune e conquistano maestose creste. Quindi gli ospiti ammirano lo splendido tramonto sulla collina delle colline arabe. Con l'inizio della serata, una serie di jeep va nel villaggio beduino per la notte. Una visita a questo luogo dà la sensazione di un racconto arabo. I viaggiatori vengono accolti con bevande e date tradizionali. Dopo questa cena, puoi cavalcare un cammello o ammirare le stelle.

Alcuni turisti preferiscono il sandboarding. La compagnia Desert Rangers organizza le discese ad alta velocità nel deserto. Ad esempio, dalla duna di sabbia di Big Red, la cui altezza raggiunge i 91 metri. Puoi raggiungerlo su Hatta Road. Il momento migliore per sciare è la mattina, dalle 9 alle 11. Indossa abiti leggeri e aderenti e non dimenticare gli occhiali per proteggere il viso dalla sabbia.

Se vuoi fare una pausa dal caldo, andare a sciare o fare snowboard, vai a Ski Dubai. Questa è la prima località invernale in Oriente. Il famoso complesso sciistico dell'emirato funziona tutto l'anno ed è attrezzato a livello dei migliori centri d'Europa.

Tuttavia, la maggior parte dei viaggiatori si reca a Dubai per crogiolarsi al sole e prendere il sole. La temperatura dell'acqua di solito raggiunge i 30 ° C. Molto spesso, i turisti si rilassano sulla spiaggia di Jumeirah. Ma consigliamo di andare ad Al-Mamzar o Kite Beach. Ci sono meno persone e un'ampia selezione di attività acquatiche. La spiaggia è protetta dalla tempesta da grandi massi. Sarà interessante per coloro che sono impegnati in immersioni: nelle acque del Golfo Persico c'è un mondo sottomarino diversificato.

Scarta la solita rotta turistica. Improvvisare nella nuova città. Lasciati guidare dalle strade di Dubai e condividi la tua storia. Guardati attentamente intorno, ascolta i suoni, per capire come vive Dubai.