Itinerari turistici di San Francisco

San Francisco è una città ideale per esplorare la cultura americana. I viaggiatori si recano a San Francisco per percorrere la Pacific Highway, prendere il sole sulle spiagge sabbiose della California meridionale e infine salire sul surf. Alcuni vengono appositamente per la flora e la fauna locali: foche, pellicani vivono sulla costa, nelle foreste, tra sequoie ed eucalipti sono colibrì, procioni, cervi, puma e tacchini selvatici. La città ha moderni quartieri in vetro-cemento e accoglienti aree in stile vittoriano con case a due e tre piani con torri e vetrate. Quale sarà per te San Francisco dipende dal percorso scelto.

Come arrivare là?

Se arrivate in aeroporto, utilizzate le seguenti opzioni per ritrovarvi a San Francisco:

  • Autobus.

    Voli SamTrans №292, №397 e №398 ogni giorno verso il centro. Il mozzo pneumatico con blocchi distanti collega le direzioni №140 e №292. Questo è il modo più economico per essere in città. La strada dura più di un'ora.

  • Treno.

    Tutti i giorni dalle 08:00 alle 22:00 dalla fermata della stazione Garage G / BART, partono treni espressi BART. Arriva alla stazione centrale della stazione della città.

  • Trasferimento.

    Ti consigliamo di prenotare in anticipo la classe di auto di cui hai bisogno per il tuo viaggio. Non è necessario attendere il trasporto pubblico. L'autista arriverà all'ora specificata e prenderà rapidamente l'hotel.

  • Taxi.

    All'aeroporto ci sono tre stazioni di taxi, che sono sempre gratuite. È necessario tenere conto del fatto che negli Stati Uniti è consuetudine lasciare al conducente il 15% della mancia, quindi il viaggio costerà molte volte più costoso rispetto a un autobus o un trasferimento.

Dove stare?

San Francisco è una città ospitale e allegra dove il sole splende tutto l'anno. I turisti possono scegliere un alloggio nel centro tra i grattacieli o nelle aree storiche delle case vittoriane. Abbiamo compilato una selezione di alcuni dei luoghi più popolari:

  • Hotel Beresford (635 Sutter Street)

    Al piano terra c'è un pub britannico, una piscina e un'area lounge. Le camere sono decorate in stile vittoriano con ampi letti a baldacchino.

  • Hilton Parc 55 San Francisco Union Square (55 Cyril Magnin Street)

    Il leggendario hotel si trova a 10 chilometri dal più grande centro commerciale Holiday Plaza. Gli ospiti possono usufruire del centro benessere con sauna, sala fitness con piscina all'aperto, aree lounge sul tetto dell'hotel. Camere spaziose con una vetrata e finestre panoramiche sul pavimento. Sono solo non fumatori. L'interno è laconico e discreto: colori pastello, mobili imbottiti, carta da parati in velluto alle pareti sono marmorizzati.

  • The Mosser Hotel (54 4th Street)

    L'edificio fu costruito nel 1913 a Union Square. L'interno combina armoniosamente stile storico e moderno. Le camere sono dotate di Wi-Fi, TV ampia, letto matrimoniale e ampio bagno. L'hotel ospita uno studio di registrazione, un centro fitness con hammam e un ristorante con musica dal vivo ogni sera. Fisherman's Shipyard, Chinatown e Twin Peaks Towers sono raggiungibili in tre minuti con il treno espresso BART.

  • Hotel Vitale, a Joie de Vivre Hotel (8 Mission Street)

    L'hotel è stato costruito a 9 chilometri dal Golden Gate Bridge. C'è una terrazza sul tetto con vista sull'argine dell'Embarcadero. Le camere dispongono di un mini-bar e di un posto di lavoro con una sedia ergonomica.

  • Loews Regency (222 Sansome Street)

    L'hotel è situato nel quartiere finanziario di San Francisco. Gli ospiti possono usufruire della connessione Wi-Fi gratuita, una piattaforma panoramica al 48 ° piano, dall'alto per ammirare la città e vedere le sue aree distanti. È anche possibile ordinare un massaggio in camera o i pasti dal ristorante S e P situato al 1 ° piano dell'hotel, prendere una lezione di yoga o allenarsi in palestra.

Dove andare?

Il primo giorno, fai un giro sul tram della funivia per fare un giro della città e vedere le attrazioni principali. Successivamente, vai al Golden Gate Bridge. Dal 1937, l'edificio è sospeso sulla baia, collegando la città con la contea Marinho. La sua lunghezza supera i 2.000 metri e l'altezza è di 230 metri. È il più grande ponte sospeso del paese. Successivamente, visita Lombard Street, che è particolarmente amata da turisti e gente del posto. Nel corso di 2 chilometri si attorciglia bruscamente. Ciò ha permesso di piantare aiuole e cespugli in siti gratuiti.

Se vuoi rilassarti all'ombra degli alberi e goderti il silenzio, noleggia un'auto e vai al Golden Gate Park. Sul suo territorio è aperto per visitare il giardino del tè giapponese, giardino d'inverno dei fiori. A Lincoln Park puoi giocare a golf e visitare il Museo della Legione d'Onore.

Termina la giornata sul ponte di osservazione a Twin Peaks. Due pittoresche colline con un'altezza di oltre 282 metri, offrendo un panorama di tutta la città. Il secondo giorno, cammina fino a Fisherman's Wharf, dove vendono pesce fresco e ormeggiano yacht e barche. Lì puoi fare toast per la colazione con avocado e merluzzo, granchio e gamberi sott'aceto nel succo di limone. Cammina ancora un po 'e ammira le maestose navi sul molo Hyde Street. Da qui alle colline del Presidio a piedi 20 minuti. Lì puoi vedere accidentalmente un branco di cervi e aironi. Da lì, prendi l'autobus USABus e vai a Alamo Square, dove ci sono case di legno del XIX secolo. Dietro di loro si trova il distretto finanziario. A 10 minuti a piedi per visitare il Museo di arte moderna, la Galleria d'arte e il Museo storico. Ci sono mostre permanenti sull'animazione, la funivia locale, la diaspora africana e la vita dei pionieri a San Francisco.

Trascorri il terzo giorno nel Parco nazionale di Sequoia. Fu fondata alla fine del XIX secolo e divenne la seconda riserva dopo Yellowstone. Qui crescono alberi secolari, sequoie. Raggiungono fino a 100 metri di altezza e 30-40 metri di larghezza alla base. In una zona separata "Foresta Gigante" crescono alberi giovani. Furono piantati per ripristinare l'equilibrio ecologico dopo il disboscamento attivo nel XVIII secolo. Nel parco è possibile acquistare un biglietto per l'escursione o fare escursioni con una guida per 2 o 3 giorni. Per i bambini ci sono campi da gioco tra gli alberi e un parco panda.

Dove pranzare?

San Francisco ha molti caffè e ristoranti. La miscela di popoli e culture ha trasformato la città in un'unica cucina internazionale. Dalla stessa strada è possibile ascoltare gli aromi delle spezie provenienti dall'est, dall'Europa o dall'Asia. Dove andare e cosa provare? Per non spezzarti la testa, abbiamo compilato un elenco per te di seguito:

  • Ristorante El Metate (2406 Bryant Street)

    Questo posto è considerato il migliore che serve cucina messicana. Il menu offre diversi tipi di quesadillas, takos, tortillas, burritos, fajitas e biscotti al cocco. Da venerdì a domenica organizzano feste stilizzate e tengono seminari di danza.

  • Ristorante Beretta Sanfran (1199 Valencia Street)

    Il ristorante ha un'atmosfera italiana: carino e accogliente. I pasti sono realizzati con prodotti naturali senza l'aggiunta di esaltatori di sapidità. Si consiglia di provare il risotto con finferli, lasagne, bruschette con pomodoro e basilico, carpaccio con parmigiano. Per vegetariani e vegani c'è un menu separato.

  • Fog Harbour Fish House (Pier 39 # 202)

    Visita l'accogliente ristorante con vista sulla baia di San Francisco. Serve un sandwich di granchio con sedano, calamari fritti con crema di cocco, tentacoli di purea di piccoli polpi con salsa di frutti di bosco e foglie di menta, nonché dorado con avocado.

  • Anchor Oyster Bar (579 Castro Street)

    Un piccolo bar nel centro della città, dove gli spuntini e le insalate sono gustati al meglio. Il menu cambia ogni sei mesi. Lo chef sceglie spesso un singolo prodotto e crea diversi piatti con esso. Ad esempio, cozze al vino o con patate croccanti, gamberoni con mango e mousse di ananas, aragosta con capesante in salsa d'uva.

  • Cliff House (1090 Point Lobos Ave)

    Il ristorante è stato aperto nel 1858 e da quel momento è aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 24:00. La terrazza si affaccia sull'oceano e sul rookery di foche. A metà del XX secolo fu completato il secondo piano. Tovaglie bianche, mobili in legno, piastrelle colorate sul muro e sul pavimento creano un'atmosfera americana democratica e classica. Dal menu, prova la zuppa di molluschi, la bistecca di manzo sottaceto o gli asparagi con le ostriche.

San Francisco è una delle città più popolari della California. Le grandi società tecnologiche si sono stabilite qui, le start-up innovative appaiono più spesso e, naturalmente, le celebrità mondiali vivono. C'è un'atmosfera speciale e sfuggente di questo luogo, dove il sole splende 365 giorni all'anno. San Francisco è molto diversa dalle altre città degli Stati Uniti. Forse per capirlo, vale la pena visitarlo.